Gas esilarante

Il gas esilarante (N2O, protossido d’azoto) è un narcotico sintetico.

Gruppo:  dissociativi, downer

Aspetto: gas incolore

Modalità di consumo: il gas esilarante è inalato a partire da palloncini o da altri contenitori simili.

 

Popper

I popper (nitrato di amile) sono dei medicamenti per il trattamento dell’angina pectoris, ma sono assunti per il loro effetto afrodisiaco.

Gruppo: downer

Aspetto: liquido

Modalità di consumo: solo tramite inalazione, su un fazzoletto o direttamente dalla boccetta. In ogni caso, mai ingerire!!!

 

Gas esilarante

Rilassa, rende euforici, modifica le percezioni visive e uditive, fa perdere la nozione di tempo.

Inizio degli effetti: qualche secondo dopo l’assunzione.

Durata degli effetti: fino a 60 minuti.

 

Popper

Rilassamento muscolare, abbassamento della pressione sanguigna, aumento della frequenza cardiaca, vampate di calore, insensibilità al dolore, euforia, intensificazione dell’orgasmo.

Inizio degli effetti: qualche secondo dopo l’assunzione.

Durata degli effetti: 1 – 2 minuti.

Effetti secondari: pochi minuti.

 

Gas esilarante

Nausea leggera e mal di testa. In caso di consumo eccessivo: perdita di coscienza, calo della pressione sanguigna, aritmia e, nel peggiore dei casi, morte per arresto respiratorio. In mancanza di ossigeno si rischia il soffocamento. Rischio di cadute e infortuni durante la discesa degli effetti.

 

Popper

Mal di testa, vertigini, palpitazioni, perdita di conoscenza, collasso del sistema circolatorio causato da un forte abbassamento della pressione.


Rischi a lungo termine

 

Gas esilarante

Il consumo regolare di gas esilarante nuoce al sistema nervoso e porta a una carenza di vitamina B12 (problemi legati alle funzioni cellulari e sterilità temporanea). È possibile che insorga una dipendenza con sintomi psichici.

 

Popper

In caso di consumo regolare si verificano problemi permanenti delle facoltà mnemoniche e della concentrazione, ridotta capacità di reazione, nonché problemi cardiaci, epatici e renali, danni al sistema nervoso e al cervello.

 

Gas esilarante

  • Non inalare mai direttamente dalla capsula o della bomboletta (pericolo di congelamento della laringe e dei bronchi).
  • Consumare seduti o sdraiati (rischio di cadute).
  • Fare delle pause all’aria aperta per ridurre la concentrazione di gas nell’organismo.
  • Le persone con malattie cardiovascolari o respiratorie, chi soffre di epilessia, otite, fratture costali o chi ha avuto incidenti subacquei, non dovrebbe consumare gas esilarante.

 

Popper

  • Non consumare mai popper da soli.
  • Non prendere dosi eccessive la prima volta (rischio di collasso delle funzioni cardiocircolatorie!).
  • Le persone affette da malattie respiratorie, cardiache e circolatorie, i soggetti epilettici e le donne incinta devono rinunciare al consumo di popper.
  • Mai ingerire per evitare lesioni. Elevato rischio di sovradosaggio che può provocare la morte per insufficienza respiratoria (metaemoglobina). Rivolgersi al Centro svizzero d’informazione tossicologica e chiamare un'ambulanza (tel. 144)!
  • In caso di contatto con gli occhi o le mucose, risciacquare abbondantemente con acqua e contattare il medico!

Attenzione ai mix!

Categorie di sostanze